Tennis Synt

Rivestimento monocomponente per pavimentazioni sportive

Rivestimento monocomponente a base di copolimeri acrilici in emulsione acquosa, ossidi coloranti resistenti agli UV, cariche micronizzate, inerti gommosi ed additivi specifici. Le sue proprietà e la sua formulazione conferiscono ai supporti verniciati uniformità di colore e una percentuale di attrito simile a quello dei campi sportivi dove necessita un rimbalzo della palla adeguato.

GUARDA IL VIDEO

Informazioni

Campi di Impiego

Prodotto studiato per la verniciatura di campi da tennis, pallavolo, pallacanestro, piste ciclabili, ecc.. E’ applicabile sia per campi esterni che per strutture coperte e può essere impiegato negli impianti sportivi, predisposti in conglomerato cementizio o in cemento bituminoso, opportunamente progettati per il deflusso naturale dell’acqua piovana o di lavaggio.

Ciclo Applicativo
Preparazione del supporto

– Sottofondi cementizi: assicurarsi che la superficie sia perfettamente asciutta e stagionata da almeno 28 giorni. Le superfici da trattare devono essere perfettamente pulite, prive di polvere, di parti incoerenti; il supporto deve essere strutturalmente stabile, esente da efflorescenze. Asportare tutte le parti ammalorate, gli eventuali strati di vecchie boiacche in fase di distacco, eliminare i residui di disarmanti, olii o grassi. In presenza di microflora è indispensabile rimuovere la stessa con azione meccanica. Si raccomanda di spazzolare energicamente il supporto e spolverarlo per non comprometterne la giusta adesione. In presenza di irregolarità del supporto rasare con livellanti specifici (vedi Livellante AR).

– Conglomerati bituminosi: accertarsi che siano compatti, senza difetti e privi di distacchi visibili. E’ opportuno provvedere alle dovute riparazioni con conglomerato bituminoso curandone la rullatura. Pulire perfettamente la superficie dalla polvere.

Applicare preventivamente una o più mani di Tennis Synt Primer (vedi scheda tecnica), in modo che il supporto sia sufficientemente impregnato.

Finitura

Applicare Tennis Synt in due mani, con un intervallo di almeno 16-24 ore una dall’altra. Diluire la prima mano con ca. 10% di acqua e stendere con rullo a pelo.

Applicare la seconda mano tal quale mediante rullo a pelo, distribuendolo in spessore tale da consentire la successiva goffratura della superficie mediante rullo di spugna a nido d’ape.

Eseguire ogni applicazione avendo cura di effettuare la rullatura in un unico senso.

Avvertenze

Si raccomanda di diluire il prodotto con acqua pulita. Non applicare a temperatura inferiore a +5°C o superiori a +35°C, in giornate che minacciano pioggia, nelle ore di alta esposizione solare.

Non applicare su superfici soggette a continua umidità di risalita, su superfici bagnate, gelate, in presenza di condensa superficiale o in previsione di pioggia nelle successive 48 ore.

Si raccomanda di proteggere le applicazioni fino alla loro completa essiccazione.

Voce di capitolato

Finitura con rivestimento monocomponente a base di copolimeri acrilici in emulsione acquosa, ossidi coloranti resistenti agli UV, cariche micronizzate, inerti gommosi ed additivi specifici, tipo Tennis Synt di Chiraema srl, per la verniciatura di campi da tennis, pallavolo, pallacanestro, piste ciclabili, ecc. esterni ed interni, con attrito simile a quello dei campi sportivi dove si necessita un rimbalzo della palla adeguato, su sottofondi in conglomerato cementizio o in cemento bituminoso, opportunamente progettati per il deflusso naturale dell’acqua piovana o di lavaggio e previa applicazione di opportuno primer (Tennis Synt Primer di Chiraema srl). Consumo: ca. 0,3 l/m² per due mani.

Dati Tecnici

Applicazione : Rullo nido d’ape – Rullo di lana

Confezioni : l 5 – l 16

Colore : bianco linea – verde – rosso – blu – altre colorazioni RAL disponibili su richiesta

Brillantezza : opaco

Peso specifico : 1,45 ±0,05 kg/dm³

Consumo : ca. 0,3 l/m² per due mani

Diluizione : con acqua: 1a mano ca. 10% – 2a mano non diluita

Copertura : ottima

Essiccazione : asciutto 5 ore – indurito 24 ore

Sovrapplicazione : dopo 16-24 ore

Resistenza : ottima all’acqua dopo almeno 10 gg dall’applicazione, agli agenti chimici, agli alcali del supporto cementizio ed agli agenti atmosferici

Riempimento : ottimo

Viscosità : tixotropica

Temperatura di applicazione : da +5°C a +35°C

Pulizia attrezzi : acqua subito dopo l’uso

COV : < 140 gr/l (2010) – Cat. i: pitture monocomponenti ad alte prestazioni – base acqua (Dir. 2004/42/CE)

I dati contenuti sulle presenti schede tecniche si riferiscono a prove di laboratorio. Le indicazioni e le modalità riportate possono essere soggette a modifiche nel tempo in funzione di eventuali miglioramenti delle tecnologie produttive. L’applicazione dei prodotti ha luogo al di fuori del nostro controllo non potendo intervenire direttamente sulle condizioni dei cantieri e sull’esecuzione dei lavori. Tutte le indicazioni sono di carattere generale, non vincolano in alcun modo la nostra azienda e pertanto la responsabilità ricade esclusivamente sul cliente. Si consiglia una prova preventiva del prodotto al fine di verificarne l’idoneità all’impiego previsto. Il servizio tecnico è a disposizione per fornire informazioni aggiuntive.

Accessibility Toolbar