JoiStuc

Stucco per giunti per cartongesso

Stucco in polvere composto da gesso emidrato, carbonato di calcio micronizzato e additivi specifici per regolarne la lavorabilità e l’adesione.

Informazioni

Campi di Impiego

Utilizzato per il trattamento di riempimento dei giunti di lastre in cartongesso in presenza di bande di rinforzo. Idoneo anche per la rasatura completa delle lastre in cartongesso.

Ciclo Applicativo
Preparazione del supporto

La superficie deve essere asciutta e consistente, esente da polvere, sporco, tracce di oli, cere, ecc..

Preparazione dell’impasto

Impastare Joistuc con circa il 55-60% di acqua non salmastra, manualmente o mediante miscelatore a basso numero di giri fino ad ottenere una pasta densa, omogenea e priva di grumi. Lasciare riposare l’impasto per 2-3 minuti prima dell’uso.

Applicazione

Applicare il prodotto con spatola o frattone di acciaio avendo cura di annegare la banda di rinforzo.

Avvertenze

Non recuperare l’impasto che ha iniziato a fare presa aggiungendo acqua per cercare di riprendere la lavorabilità. I tempi variano in dipendenza delle condizioni ambientali o dell’assorbimento del supporto. Non applicare a temperature superiori a +35°C. Per l’impasto utilizzare acqua pulita, non salmastra.

Voce di capitolato

L’incollaggio delle lastre in cartongesso e la stuccatura dei giunti dovrà essere eseguita con un collante a base gesso, tipo JOISTUC della CHIRAEMA SRL, costituito da gesso emidrato, carbonato di calcio micronizzato e additivi specifici. Il prodotto dovrò essere impastato con sola acqua e applicato con cazzuola e frattone metallico liscio. Consumo per rasatura a strato sottile: 0,4 kg/m².

Dati Tecnici

Applicazione : Frattone acciaio

Confezioni : kg 5 – kg 20

Acqua d’impasto : 55-60%

Granulometria : < 200 µm

Massa Volumica Apparente : 0,85 kg/dm³

Tempo di lavorabilità : 30 min

Tempo di presa : 60 min

Consumo teorico : ca. 0,3-0,4 kg/m² per rasature su pareti e contropareti in cartongesso

Reazione al fuoco : Euroclasse A1 (secondo EN 13501-1)

I dati contenuti sulle presenti schede tecniche si riferiscono a prove di laboratorio. Le indicazioni e le modalità riportate possono essere soggette a modifiche nel tempo in funzione di eventuali miglioramenti delle tecnologie produttive. L’applicazione dei prodotti ha luogo al di fuori del nostro controllo non potendo intervenire direttamente sulle condizioni dei cantieri e sull’esecuzione dei lavori. Tutte le indicazioni sono di carattere generale, non vincolano in alcun modo la nostra azienda e pertanto la responsabilità ricade esclusivamente sul cliente. Si consiglia una prova preventiva del prodotto al fine di verificarne l’idoneità all’impiego previsto. Il servizio tecnico è a disposizione per fornire informazioni aggiuntive.

Accessibility Toolbar