Isoplast Acrilico

Fissativo isolante

Fissativo isolante specifico per interni ed esterni, a base di resine acriliche in dispersione acquosa. Si utilizza come base per la pittura per ancorarla al supporto ed evitare distacchi. Satura la capillarità della superficie degli intonaci.

Il prodotto è caratterizzato da:

– buon potere penetrante e consolidante

– ottima resistenza alla saponificazione

Una volta asciutto:

– uniforma le eventuali differenze di assorbimento della pittura e ne facilita l’applicazione

– favorisce il consolidamento del polverino presente sulle superfici da trattare

– rallenta la formazione di efflorescenze

– permette di avere superfici compatte e ben isolate, sulle quali procedere con la tinteggiatura.

E’ inodoretrasparente e non infiammabileNon è nocivo né per l’ambiente né per gli applicatori. Grazie al suo utilizzo, le pareti assorbono meno pittura con conseguente riduzione dei consumi. Rende il colore più uniforme, intenso e definito, garantendo un risultato finale esteticamente migliore.

Informazioni

Campi di Impiego

Indicato per i cicli di pitturazione; ideale per superfici murali vecchie e nuove che, trattate con Isolplast Acrilico, vengono isolate dall’ambiente alcalino.

Applicabile su:

  • supporti cementizi sia nuovi che vecchi

  • intonaci a “civile”

  • superfici in gesso e cartongesso

  • stucchi di finitura

Ciclo Applicativo
Preparazione del supporto

Il supporto deve essere asciutto e stagionato. Le superfici da trattare devono essere pulite, prive di polvere, di parti incoerenti e strutturalmente stabili. Asportare tutte le parti ammalorate, rimuovere accuratamente le precedenti pitture in via di sfogliamento, le eventuali efflorescenze presenti. Stuccare eventuali buchi o crepe, lasciare asciugare, carteggiare e spolverare.

Se l’intonaco è molto friabile si consiglia l’applicazione di un isolante a solvente (vedi Isolsov).

Applicazione

Applicare una mano di Isoplast Acrilico opportunamente diluito con acqua in funzione dell’assorbimento del supporto (50%-200%). Nel caso di supporti eccessivamente sfarinanti possono rendersi necessarie anche due o tre mani, intervallate almeno 2-3 ore l’una dall’altra.

Avvertenze

Assicurarsi che i supporti siano perfettamente asciutti e stagionati. Non applicare su superfici calde, nelle ore di alta esposizione solare, in giornate ventose o piovose o con temperatura inferiore a +10°C o superiore a +35°C.

Non applicare su supporti bagnati o gelati o soggetti all’azione diretta del sole. Proteggere le facciate esterne dalla pioggia per almeno 48 ore.

Distribuire il prodotto uniformemente sulla superficie evitando che si formino parti traslucide. In tal caso carteggiare prima di procedere alla successiva applicazione della pittura.

Attendere la completa asciugatura prima dell’applicazione dei rivestimenti successivi.

Immagazzinamento e conservazione

Il prodotto è confezionato in imballi idonei. Ogni confezione è etichettata e riporta il codice di produzione che identifica l’impianto e il lotto di produzione. Mantenere in luogo fresco e asciutto. È necessario mantenere l’integrità dell’imballaggio.

Voce di capitolato

Il trattamento preventivo delle superfici che devono ricevere la pitturazione, dovrà essere eseguito con apposito primer, tipo ISOPLAST ACRILICO della CHIRAEMA SRL, costituito da leganti polimerici in dispersione e additivi vari. Le superfici da trattare dovranno essere solide, asciutte e la temperatura ambiente dovrà essere compresa tra i 5°C e i 30°C. L’applicazione dovrà essere effettuata mediante pennello o rullo con una resa di 10 m²/lt.

Dati Tecnici

Applicazione : Rullo – Pennello – Spruzzo

Confezioni : l 1 – l 5 – l 10

Colore : trasparente

Temperatura di applicazione : da +10°C a +35°C

Umidità relativa dell’ambiente : < 75%

Temperatura del supporto : min. +5 °C / max. +35 °C

Umidità del supporto : < 10%

Temperatura di conservazione : in imballo originale – min. +5 °C / max. +30 °C

Sovrapplicazione : con prodotti di finitura dopo 24 ore

Diluizione in volume : dal 50% al 200% con acqua

Resa Teorica : ca. 10-18 m²/lt per mano

Pulizia attrezzi : acqua subito dopo l’uso

Peso specifico : 1,1 ±0,05 kg/dm³ secondo EN ISO 2011-1

Essiccazione : fuori polvere: 10-20′ – asciutto: 2-3 ore

Viscosità : 110”-130” CF4 a 25°C

COV : < 30 gr/l (2010) Cat. h: primer fissanti – base acqua (Dir. 2004/42/CE)

I dati contenuti sulle presenti schede tecniche si riferiscono a prove di laboratorio. Le indicazioni e le modalità riportate possono essere soggette a modifiche nel tempo in funzione di eventuali miglioramenti delle tecnologie produttive. L’applicazione dei prodotti ha luogo al di fuori del nostro controllo non potendo intervenire direttamente sulle condizioni dei cantieri e sull’esecuzione dei lavori. Tutte le indicazioni sono di carattere generale, non vincolano in alcun modo la nostra azienda e pertanto la responsabilità ricade esclusivamente sul cliente. Si consiglia una prova preventiva del prodotto al fine di verificarne l’idoneità all’impiego previsto. Il servizio tecnico è a disposizione per fornire informazioni aggiuntive.

Accessibility Toolbar