CHIRASTOP

Microemulsione per la realizzazione di barriere chimiche

Microemulsione concentrata a base di silani e silossani in soluzione acquosa, idonea per la realizzazione di barriere chimiche orizzontali contro l’umidità di risalita. Grazie alla ridotta dimensione delle particelle il prodotto riesce a penetrare in profondità.

Informazioni

Campi di Impiego

Prodotto idoneo per bloccare o ridurre sensibilmente la risalita dell’umidità, può essere utilizzato per intervenire su svariati supporti quali:

Murature in pietra, tufo, pomice o miste

Murature in  cemento cellulare

Murature a sacco preventivamente consolidate con malte da iniezione

Murature in laterizi pieni non forati

Ciclo Applicativo
Preparazione del supporto

Affinché il trattamento risulti efficace è indispensabile che ci sia continuità all’interno della parete. In presenza di cavità queste devo essere necessariamente riempite con malte da iniezione prima del trattamento. Intonaci vecchi eventualmente presenti dovranno essere rimossi successivamente al trattamento. Supporti non perfettamente coesi o a muratura mista dovranno preventivamente essere trattati con RZ2000.

Praticare i fori, mediante trapano rotazionale, leggermente inclinati verso il basso (5-10°), del diametro di circa 15mm per il sistema d’iniezione a bassa pressione. La profondità dei fori deve essere pari a 2/3 dello spessore della muratura per interventi da entrambi i lati. Per interventi da un solo lato i fori dovranno essere praticati fino a 5cm dal lato opposto della parete e in doppia fila con interasse sfalsato. I fori dovranno essere praticati ad un’altezza di 15-20 cm dalla quota terra e ad una distanza di circa 12 cm l’uno dall’altro.

In caso di una muratura con uno spessore ridotto(< 50 cm) o inaccessibile da un lato, prevedere la barriera  solamente dal lato accessibile, realizzando i fori su due file con interasse sfalsato, mentre, per spessori maggiori è consigliabile intervenire da entrambi i lati, seguendo sempre la stessa procedura di intervento. Una volta realizzati i fori effettuare la depolverizzazione  con aria compressa al fine di rimuovere polvere e residui di materiale incoerente.  Terminata questa operazione fissare i diffusori o gli iniettori.

Applicazione

In un opportuno contenitore versare 15-19 litri di acqua potabile e aggiungere gradualmente e sotto lenta agitazione 1 Kg di Chirastop fino ad ottenere un prodotto omogeneo. Una volta miscelato con acqua il prodotto dovrà essere utilizzato entro le 24 ore. L’iniezione deve essere fatta da ogni singolo foro per gravità mediante impregnazione a lenta diffusione,  oppure a bassa pressione (<1 bar) con idonea pompa ad aria  fino a saturare la muratura da trattare. L’impregnazione a pressione è più indicata nei lavori in cui la muratura presenta elevati livelli di umidità. Terminata l’impregnazione rimuovere i diffusori e gli iniettori. L’intonaco originale se presente dovrà essere rimosso e in funzione dell’umidità presente bisognerà attendere almeno 4 settimane prima di sigillare i giunti e intonacare con intonaco macoroproso a calce idraulica tipo NT 2000 Macro.

Avvertenze

Effettuare dei test preliminari sulla superficie da trattare al fine di evitare possibili effetti indesiderati. Applicare a temperature comprese tra +5°C e +35°C. Proteggere le superfici trattate dalla pioggia per i successivi 4 giorni. Proteggere accuratamente le superfici alle quali il prodotto non è destinato. Prodotto destinato ad uso professionale. Equipaggiare gli operatori come previsto dalle vigenti norme di sicurezza. Chirastop è infiammabile. Si raccomanda di conservare lontano da fiamme o scintille, non fumare  e lavorare in ambienti ben aerati. Il prodotto è corrosivo e può causare danni oculari. Si raccomanda di indossare guanti e occhiali protettivi e di utilizzare le consuete precauzioni per la manipolazione dei prodotti chimici. In caso di contatto con gli occhi o la pelle lavare immediatamente e abbondantemente con acqua e consultare il medico.

Dati Tecnici

Applicazione : diffusori, iniettori e Pompe ad aria specifiche per questo tipo di applicazione

Colore : giallo-bruno

Consumo teorico : ca. 0,3-1.0 kg/m² di Chirastop in funzione dell’assorbimento e dello spessore della muratura

Diluente pulizia : acqua subito dopo l’uso

Diluizione : una parte di Chirastop con 15-19 parti di acqua

Peso specifico : 0,96-1 kg/l

Viscosità : 1-10 mPa s

Confezioni : kg 1 – kg 10

I dati contenuti sulle presenti schede tecniche si riferiscono a prove di laboratorio. Le indicazioni e le modalità riportate possono essere soggette a modifiche nel tempo in funzione di eventuali miglioramenti delle tecnologie produttive. L’applicazione dei prodotti ha luogo al di fuori del nostro controllo non potendo intervenire direttamente sulle condizioni dei cantieri e sull’esecuzione dei lavori. Tutte le indicazioni sono di carattere generale, non vincolano in alcun modo la nostra azienda e pertanto la responsabilità ricade esclusivamente sul cliente. Si consiglia una prova preventiva del prodotto al fine di verificarne l’idoneità all’impiego previsto. Il servizio tecnico è a disposizione per fornire informazioni aggiuntive.

Accessibility Toolbar