C-BIO

IL CAPPOTTO TERMOACUSTICO ECO-SOSTENIBILE CHE CONIUGA COMFORT ABITATIVO E SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE

C-BIO è il sistema di isolamento termico e acustico a cappotto, ecologico, della Chiraema.

Nasce dalla ricerca dei nostri Laboratori per garantire alla clientela la migliore soluzione per creare un clima confortevole, costruendo eco-sostenibilmente e risparmiando energia.

Le caratteristiche del Cappotto eco-sostenibile e naturale C-BIO:

  • Ecologico

  • Durevole

  • Traspirante

  • Per interni ed esterni

  • Bassa conduttività termica

  • Non rilascia sostanze tossiche

  • Non teme acqua e fessurazioni

  • Anticondensa, anti-umidità e antimuffa

  • Assicura il comfort termo igrometrico e il risparmio energetico

  • Elastico: segue i micro-movimenti della struttura senza danneggiarsi

Il risparmio energetico per il riscaldamento e il raffreddamento degli edifici, passa attraverso la limitazione della dispersione del calore dall’interno all’esterno degli edifici e attraverso l’abbattimento dei ponti termici. Il dispendio energetico comporta costi eccessivi e bisogna porvi rimedio. Inoltre, un ambiente con presenza di muffe, di condense e umidità è estremamente insalubre e dannoso per la salute dell’uomo. La realizzazione del cappotto pone fine alla perdita economica e permette di avere un habitat abitativo confortevole eliminando i problemi di umidità, rallentando il degrado della facciata e garantendone una protezione totale. E’ applicabile su qualsiasi superficie.

C-BIO è un sistema a cappotto capace di isolare lo spazio interno favorendone contemporaneamente la traspirazione. L’isolamento termico a cappotto può essere realizzato sia all’interno che all’esterno, in edifici nuovi e da ristrutturare.

D’inverno il cappotto esterno permette di eliminare i ponti termici e di accumulare calore nelle pareti; il cappotto interno favorisce un riscaldamento più rapido. D’estate, il cappotto esterno protegge dal caldo, isolando l’edificio e garantendo sfasamenti di flusso e di temperature molto elevati; all’interno permette di mantenere il micro-clima perfetto.

I prodotti impiegati nel Cappotto C-BIO rispondono ai principi e alle tecniche costruttive delle BioEdilizia, hanno un bassissimo impatto ambientale, elevato standard qualitativo, altissime prestazioni anche negli ambienti più estremi.

Informazioni

Ciclo Applicativo
Applicazione del cappotto C-BIO
  1. Il supporto deve essere privo di parti incoerenti, esente da polveri, efflorescenze e parti distaccanti. Accertarsi che il supporto sia planare.

  2. Collocare il profilo di partenza in bolla, su di esso va posata la prima fila di pannelli (Lastra isolante in sughero biondo naturale per Bioedilizia conforme alla norma ETAG 004).

  3. Incollare i pannelli, in modo sfalsato, con RS 500 Flex. Su superfici perfettamente planari applicare RS 500 Flex a letto pieno (100% della superficie) con spatola dentata con dente da 1cm, su superfici leggermente irregolari applicare RS 500 Flex lungo tutto il perimetro del pannello e in tre punti centrali (in questo caso assicurarsi di ricoprire almeno il 70% della superficie del pannello); prestare attenzione alla disposizione dei pannelli in corrispondenza delle aperture, per non far coincidere gli spigoli del serramento con le giunture del pannello; esercitare una leggera pressione con una stadia per favorire il corretto incollaggio dei pannelli.

  4. Ad essiccazione avvenuta procedere con la tassellatura a T (6/8pz per mq): praticando dei fori in corrispondenza delle giunture e delle placche di colla centrali.

  5. Dopo tre giorni, applicare la rasatura armata: una mano di RS 500 Flex, annegare la Rete di armatura in fibra di vetro con appretto antialcalino certificata ETAG 004 e coprirla, ad essiccazione della prima mano, con un ulteriore mano di RS 500 Flex. In corrispondenza degli angoli delle aperture e degli spigoli degli edifici, applicare l’apposita rete preformata e i paraspigoli con rete come rinforzo aggiuntivo.

PER CAPPOTTO ESTERNO:

Ad essiccazione avvenuta, applicare il Primer Silox (Primer silossanico) e la finitura silossanica a spessore: Rivestimento Effebi SL (effetto vermiculato), Silox (effetto rasato), Kompasilos (effetto compatto).

PER CAPPOTTO INTERNO:

  • Per una finitura liscia: Ad essiccazione avvenuta, applicare una mano di STF 100. Una volta asciutto, applicare uno strato di Primer Silox e due mani di idropittura silossanica ChiraSan SL.
  • Per una finitura spugnata: Ad essiccazione avvenuta, applicare uno strato di Primer Silox e due mani di idropittura silossanica ChiraSan SL.
I prodotti

– RS 500 FLEX Rasante/collante ecocompatibile fibrorinforzato: ideale per l’incollaggio e la rasatura di pannelli isolanti nei Sistemi a cappotto, presenta ottima lavorabilità, aderenza e resistenza meccanica; a base di Calce Idraulica Naturale NHL 3.5 conforme alla norma UNI EN 459-1:2010; la calce idraulica naturale è altamente traspirante, è una sostanza anti-alga biologico (ossia una protezione naturale contro i microrganismi e la crescita di alghe e muffe), agisce da regolatore igrometrico assorbendo l’umidità in eccesso e rilasciandola quando necessario e assicura un’azione battericida e fungicida, presentando al contempo buone resistenze meccaniche e ottima durabilità nel tempo. RS 500 Flex , formulato con materie prime naturali, esente da cemento Portland, è a bassissimo contenuto di COV.

– Lastra isolante in sughero biondo naturale per Bioedilizia con Conducibilità termica λ = 0,042 W/m K – conforme alla norma ETAG 004: sono sufficienti anche solo pochi centimetri di sughero per ottenere miglioramenti energetici significativi. Il sughero è un materiale naturale privo di sostanze organiche. Costituito dalla corteccia esterna della quercia da sughero, è una materia prima rinnovabile ed ecosostenibile: il sughero infatti si rigenera negli anni, dopo essere stato asportato manualmente dal tronco durante l’estate,  e senza alcun abbattimento di alberi. I pannelli di sughero, prodotti in Sicilia a km zero, mantengono inalterate tutte le sue proprietà nel tempo e presentano un elevato potere isolante. Il sughero è sicuro per l’uomo, in termini di emissioni di sostanze nocive (VOC).

Le proprietà e i vantaggi del sughero:

  • Conforme ai requisiti CAM
  • Buon assorbimento acustico
  • Ecologico, ecosostenibile, riciclabile, rinnovabile, naturale
  • Prodotto senza collanti organici
  • Altamente traspirante: l’elevata permeabilità al vapore evita la formazione di umidità, muffe e condense
  • Protezione contro gli agenti atmosferici
  • Stabile dimensionalmente
  • Indeformabile, impermeabile, ignifugo, imputrescibile
  • Anallergico, atossico
  • Biologicamente puro
  • Antistatico
  • Isolante
  • Elastico, leggero, resistente

 

– Rete 155 g/mq,  Rete in fibra di vetro indemagliabile e resistente agli alcali, impiegata nei sistemi d’isolamento a cappotto (ETICS) come armatura dello strato di rasatura del pannello isolante. L’utilizzo della rete permette di distribuire in modo uniforme le tensioni a cui il sistema può essere sottoposto (fenomeni di ritiro, sollecitazioni meccaniche, sbalzi termici, ecc), riducendo notevolmente il rischio di fessurazioni superficiali nella facciata. La rete inoltre, armando lo strato di rasatura, permette una maggiore protezione del pannello isolante sottostante. La rete è conforme alla Linea Guida ETAG004 per ETICS (External Thermal Insulation Composite System).

 

PER ESTERNI:

– Primer Silox, Sottofondo ancorante silossanico per esterni: Uniforma l’assorbimento del supporto, non alterandone le caratteristiche di permeabilità al vapore e di traspirabilità. Grazie alla sua formulazione, risulta idrorepellente, proteggendo la superficie trattata da sgretolamenti dovuti alla penetrazione di acqua ed all’azione degli agenti atmosferici e prevenendo le efflorescenze saline.

– Finitura silossanica a spessore per esterni: Rivestimento Effebi SL (effetto vermiculato), Silox (effetto rasato), Kompasilos (effetto compatto): rivestimenti in pasta, dotati di elevata idrorepellenza ed alta traspirabilità. Consente di ottenere finiture dall’effetto rustico, altamente resistente agli alcali ed agli agenti atmosferici, in grado di unire l’alta traspirazione ad un’efficace azione idrorepellente. Proteggono la facciata dall’umidità e dai problemi causati dagli agenti atmosferici: deterioramento dei materiali e dei colori, infiltrazioni, sgretolamenti, muffe, ecc. Sono caratterizzati dall’effetto goccia: l’acqua scorre sulla superficie trattata, senza bagnarla (idrorepellenza), con il conseguente dilavamento dello sporco e la riduzione dell’eventuale formazione di alghe e funghi. Nello stesso tempo, viene mantenuta la traspirabilità del supporto che permette all’umidità presente di essere smaltita all’esterno sotto forma di vapore. Non creano una pellicola impermeabile al vapor d’acqua in quanto generano un film poroso, ma nel contempo speciali resine siliconiche non permettono all’acqua liquida di penetrare. Rendono quindi le facciate, al contempo, idrorepellenti e traspiranti, combattendo umidità e condensazione dell’acqua, grazie alla struttura reticolare microporosa che permette all’acqua di evaporare all’esterno, prevenendo la comparsa di rigonfiamenti, consentendo la migrazione del vapore verso l’esterno e comunque impedendo alle gocce di pioggia e all’umidità di penetrare all’interno della muratura; di conseguenza, anche gli interventi di tinteggiatura risultano ridotti nel tempo. Sono concepiti con Tecnologia Anti-Alga, protezione contro i microrganismi e contro la crescita di alghe e muffe, con un ampio spettro di azione che evita la formazione di macchie e alonature dovute all’accumulo di umidità e conseguente crescita di microrganismi. Sono colorabili mediante Sistema Tintometrico Color Meter Pro di Chiraema e potenziati con Tecnologia Coloresist by Chiraema che assicura maggiore tenuta del colore nel tempo, colorazione standardizzata, sicurezza della riproducibilità della tinta, maggiore copertura, gamma di colori illimitata.

PER INTERNI:

– STF 100, Stucco livellante in polvere: stucco livellante in polvere composto da cariche minerali micronizzate a granulometria calibrata, calce idraulica NHL 3,5 certificata secondo la norma EN 459-1, facilmente lavorabile e carteggiabile. Esente da gesso, con elevato potere adesivo e non soggetto a cavillature.

– Primer Silox, Sottofondo ancorante silossanico: Primer ancorante, fissativo, consolidante, idrofobizzante, ad elevata penetrazione, a base di resina silossanica in dispersione acquosa, impiegato come promotore di adesione per le successive finiture silossaniche. Uniforma l’assorbimento del supporto, non alterandone le caratteristiche di permeabilità al vapore e di traspirabilità.

– ChiraSan SL, Idropittura traspirante per interni acril-silossanica: idropittura murale per interni, lavabile, altamente traspirante, facile da applicare, rende la superficie trattata opaca ed uniforme. Costituita da una dispersione di resine acriliche e silossaniche, biossido di titanio, cariche micronizzate ed additivi speciali, è una pittura eco-compatibile e si presta ad essere applicata nei cicli di deumidificazione e risanamento. Il prodotto è frutto della ricerca dei laboratori Chiraema e rappresenta una pittura dalle elevate prestazioni con un’ottima idrorepellenza che permette di proteggere le pareti interne a lungo. L’impermeabilità all’acqua e la poca resistenza alla diffusione del vapore (quindi l’elevata traspirabilità), impediscono l’accumulo di umidità e ne favoriscono la fuoriuscita dalle murature; resiste, di conseguenza, alla formazione di muffe e micro-organismi. ChiraSan SL è stabile agli sbalzi termici ed evita, dunque, distacchi o sfogliamenti; possiede, inoltre, una buona resistenza allo sfregamento. Esteticamente, permette di ottenere finiture decorative di qualità. Presenta un elevato grado di copertura. E’ concepita per il rispetto dell’ambiente e della salute degli applicatori. E’ colorabile mediante Sistema Tintometrico Color Meter Pro di Chiraema e potenziato con Tecnologia Coloresist by Chiraema.

Per maggiori informazioni tecniche e applicative, e’ consigliabile consultare le schede tecniche dei vari prodotti sul sito www.chiraema.it

Conformità

Dati Tecnici

Conducibilità termica : pannello in sughero: 0,042 W/m K

Conducibilità termica : RS 500 flex: 0,43 W/m K

I dati contenuti sulle presenti schede tecniche si riferiscono a prove di laboratorio. Le indicazioni e le modalità riportate possono essere soggette a modifiche nel tempo in funzione di eventuali miglioramenti delle tecnologie produttive. L’applicazione dei prodotti ha luogo al di fuori del nostro controllo non potendo intervenire direttamente sulle condizioni dei cantieri e sull’esecuzione dei lavori. Tutte le indicazioni sono di carattere generale, non vincolano in alcun modo la nostra azienda e pertanto la responsabilità ricade esclusivamente sul cliente. Si consiglia una prova preventiva del prodotto al fine di verificarne l’idoneità all’impiego previsto. Il servizio tecnico è a disposizione per fornire informazioni aggiuntive.

Accessibility Toolbar