BIORASO CORK

Rasante minerale termoisolante a base di granuli di sughero

Rasante minerale in polvere  termoisolante, composto da granuli di sughero biondo, calce idraulica naturale, cariche minerali selezionate, fibre naturali e additivi specifici che conferiscono al prodotto un’ottima lavorabilità ed un’elevata adesione al supporto. L’impiego di calce idraulica di altro pregio, garantisce un’eccellente traspirabilità delle murature così realizzate e rende gli ambienti più salubri e resistenti rispetto alla formazione di muffe; la presenza di granuli di sughero migliora l’isolamento termico ed acustico delle parete, limita la formazione di condense e riduce i ponti termici.

Informazioni

Campi di Impiego

Grazie alla specifica formulazione è maggiormente indicato in tutti gli interventi in cui sono richiesti bassi valori di conducibilità termica.

Idoneo:

  • per applicazioni su intonaci termoisolanti a base di sughero
  • come strato di rasatura di intonaci in malta bastarda leggermente irregolari
  • come strato di rasatura di intonaci a base di calce idraulica naturale
  • per l’incollaggio e la rasatura armata con rete in fibra di vetro antialcali di pannelli in sughero
Ciclo Applicativo
Preparazione del supporto

Il fondo deve essere perfettamente solido, privo di polvere, di parti incoerenti e di sostanze grasse o oleose. Si consiglia di graffiare gli intonaci nuovi per migliorare l’adesione della rasatura. Inumidire il supporto prima dell’applicazione e attendere l’evaporazione dell’acqua superficiale. In presenza di supporti sfarinanti e polverosi, si consiglia l’applicazione preventiva di consolidante Isoplast 581.

Preparazione dell’impasto

Versare in un recipiente la quantità di acqua necessaria per impastare un sacco di Bioraso Cork, aggiungere gradualmente la polvere e miscelare con agitatore a giri lenti fino ad ottenere una pasta omogenea e priva di grumi. Far riposare l’impasto per 5 minuti e rimescolare brevemente prima dell’utilizzo.

Applicazione

Applicare il prodotto con spatola di acciaio in due mani intervallate circa 12 ore.

Su sistemi di isolamento a lastre è necessario inserire tra la prima e la seconda mano una rete da 155 gr/m2 in fibra di vetro antialcali.  Ad appassimento della superficie rifinire con frattazzo di plastica o di spugna umido eseguendo dei movimenti circolari.

Per l’incollaggio dei pannelli in sughero applicare Bioraso Cork sul bordo perimetrale del pannello e in tre punti nella parte centrale. Verificare che il collante non fuoriesca dai lati del pannello in modo da evitare la formazione di ponti termici.

Avvertenze

Preparare l’impasto con acqua pulita, non salmastra. Non applicare il prodotto a temperatura ambiente inferiore a +5°C o superiore a +35°C, nelle ore di alta esposizione solare, in giornate che minacciano pioggia e/o con forte vento, su superfici soggette a irraggiamento solare diretto. Proteggere da pioggia, vento o rapida essiccazione nelle 48-72 ore successive alla messa in opera. In caso di applicazione nella stagione calda assicurare un’essiccazione costante con l’utilizzo di ponteggi e rete frangisole/frangivento. Non aggiungere additivi, cemento o altri leganti al contenuto di un sacco. Si raccomanda di impastare l’intero contenuto di un sacco in un’unica soluzione. Forti sbalzi termici durante la fase di presa possono compromettere la consistenza finale del prodotto.

Conformità

Dati Tecnici

Applicazione : Frattone di spugna – Frattone di plastica – Frattone acciaio

Confezioni : kg 20

Colore : beige

Acqua d’impasto : ca. 7-7,5 l per sacco

Consumo teorico : ca. 3-4 kg/m² come rasatura per 2 mani

Diametro max dell’inerte : 1,2 mm secondo la norma EN 1015-1

Temperatura di applicazione : da +5°C a +35°C

Tempo di lavorabilità : ca. 60 minuti

Adesione – FP : 1 N/mm² – A secondo la norma EN 1015-12

Conducibilità termica : 0,22 W/mK – valore tabulato secondo la norma EN 1745

Assorbimento d’acqua : classe W0 secondo la norma EN 1015-18

Coefficiente di permeabilità al vapore acqueo : 12 secondo la norma EN 1015-19

Massa volumica apparente della polvere : 0,85 kg/dm³ secondo la norma EN 1015-10

Massa Volumica della malta fresca : 1,05 kg/dm³ secondo la norma EN 1015-6

Resistenza a compressione : classe CSIII 28 gg. secondo la norma EN 1015-11

Reazione al fuoco : Euroclasse A1 secondo la norma EN 13501-1

Pulizia attrezzi : acqua subito dopo l’uso

Pallet : 60 sacchi da kg 20

I dati contenuti sulle presenti schede tecniche si riferiscono a prove di laboratorio. Le indicazioni e le modalità riportate possono essere soggette a modifiche nel tempo in funzione di eventuali miglioramenti delle tecnologie produttive. L’applicazione dei prodotti ha luogo al di fuori del nostro controllo non potendo intervenire direttamente sulle condizioni dei cantieri e sull’esecuzione dei lavori. Tutte le indicazioni sono di carattere generale, non vincolano in alcun modo la nostra azienda e pertanto la responsabilità ricade esclusivamente sul cliente. Si consiglia una prova preventiva del prodotto al fine di verificarne l’idoneità all’impiego previsto. Il servizio tecnico è a disposizione per fornire informazioni aggiuntive.

Accessibility Toolbar