Atoxy

Idropittura acrilica semi-lucida, per ambienti ad igiene controllata

Idropittura acrilica, superlavabile, semilucida, per esterno e interno a base di copolimeri acrilici in emulsione acquosa, biossido di titanio, cariche micronizzate e additivi specifici. E’ atossica, esente da emissioni di sostanze nocive o solventi sia nella fase di applicazione che in quella di essiccazione, contribuendo, in tal modo, al rispetto per l’ambiente, al mantenimento dell’igiene e alla salubrità dei luoghi nei quali viene applicata. Idonea per la verniciatura di ambienti con presenza di alimenti, secondo la norma UNI 11021:2002 come da rapporto di prova N. 339869 emesso da Istituto Giordano, relativo alla metodologia HACCP. Atoxy è un prodotto di alta qualità, ad essiccazione rapida e veloce sovrapplicabilità, resistente all’abrasione e alla spazzolatura, altamente coprente, idrodiluibile, eco-compatibile e inodore. E’ colorabile mediante Sistema Tintometrico Color Meter Pro di Chiraema e potenziato con Tecnologia Coloresist by Chiraema che assicura:

  • maggiore tenuta del colore nel tempo
  • colorazione standardizzata
  • sicurezza della riproducibilità della tinta
  • maggiore copertura
  • gamma di colori illimitata.

Informazioni

Campi di Impiego

Il prodotto dimostra resistenza a sbalzi termici, per cui può essere impiegato su superfici esterne e interne esposte a condizioni ambientali difficili, come locali refrigerati adatti allo stoccaggio di prodotti alimentari surgelati. E’ formulata per essere utilizzata negli ambienti dove l’applicazione, nuova o di manutenzione, non deve rilasciare alcun vapore organico (odore e allergie) e possa essere molto veloce. Specifico per il trattamento di superfici in ambienti che devono rispondere ad elevati requisiti igienico-sanitari (scuole, asili, ospedali, impianti sportivi, alberghi, ristoranti, caseifici, cantine vinicole, laboratori alimentari in genere, locali pubblici nonché abitazioni). Ad essiccazione avvenuta, il prodotto non rilascia sostanze volatili nocive. E’ applicabile su tutte le tipologie di supporti comunemente trattati con idropitture. Idoneo per applicazioni su legno, ferro o acciaio, previa preparazione del supporto.

Ciclo Applicativo
Preparazione del supporto

Su superfici murali nuove:

– assicurarsi che il supporto sia perfettamente asciutto e maturato

– eliminare la polvere dalle superfici

– applicare una mano di fissativo isolante Isoplast Acrilico e lasciare asciugare.

Su superfici murali già trattate:

– rimuovere accuratamente le pitture in via di sfogliamento, tracce di olii o grassi

– livellare le irregolarità del supporto e trattare buchi e crepe con Monostucco o Alabastro

– carteggiare le stuccature ed i ripristini, spolverare ed applicare una mano di fissativo isolante Isoplast Acrilico e lasciare asciugare (ca. 6-12 ore in funzione delle condizioni ambientali)

– su superfici sfarinanti trattare il supporto con isolante a solvente Isolsov o con microemulsione consolidante Isoplast 581

– eseguire eventuali rasature su intonaco con Rasapro o con Ancorante PSP o con Rasapro Flex secondo la tipologia del supporto.

Applicazione

Applicare, mediante rullo, pennello o spruzzo, 2 mani di Atoxy opportunamente diluito con acqua pulita (1° mano ca. 40% – 2° mano ca. 30%), con un intervallo tra le applicazioni di almeno 6 ore.

Avvertenze

Coprire i pavimenti, le prese elettriche, i battiscopa, gli stipiti delle porte, i mobili, che vanno spostati dalle pareti per ottimizzare i tempi di lavorazione. Non applicare su supporti umidi o non stagionati. Non applicare con temperature inferiori a 5°C o superiori a 35°C. Non applicare all’esterno in giornate ventose o in previsione di pioggia ed evitare le applicazioni sotto l’azione diretta del sole. Si raccomanda di proteggere le superfici da pioggia ed umidità per 48 ore circa. Avere cura di fare asciugare perfettamente tra la prima e la seconda mano. Per la diluizione utilizzare acqua pulita. Si raccomanda di proteggere le applicazioni dalla polvere fino alla loro completa essiccazione.

Immagazzinamento e conservazione

Il prodotto è confezionato in imballi idonei. Ogni confezione è etichettata e riporta il codice di produzione che identifica l’impianto e il lotto di produzione. Il prodotto deve essere tenuto al fresco, al riparo dal gelo, nelle confezioni originali ben chiuse.

Voce di capitolato

Tinteggiatura in interno di intonaci o rasature cementizie, a calce o gesso, con idropittura superlavabile, semilucida, atossica, utilizzabile in ambienti con presenza di alimenti secondo la UNI 11021:2002, tipo ATOXY della CHIRAEMA SRL, costituita da copolimeri acrilici in emulsione acquosa, biossido di titanio, cariche micronizzate e additivi specifici. Il prodotto dovrà essere applicato in due mani a rullo o pennello con una resa di 10 m²/lt per mano.

Conformità

Dati Tecnici

Applicazione : Rullo – Pennello – spruzzo airless

Confezioni : l 2,5 – l 4 – l 14

Colore : bianco – tinte ottenibili mediante Sistema Tintometrico Color Meter Pro

Temperatura di applicazione : da +5°C a +35°C

Umidità relativa dell’ambiente : < 75%

Temperatura del supporto : min. +5 °C / max. +35 °C

Umidità del supporto : < 10%

Temperatura di conservazione : in imballo originale – min. +5 °C / max. +30 °C

Diluizione in volume : con acqua: 1a mano ca. 40% – 2a mano ca. 30%

Sovrapplicazione : dopo 5-6 ore

Essiccazione a 23°C / 65% U.R. : asciutto 2-3 ore – indurito 5-6 ore

Resa teorica : ca. 8-10 m²/lt per mano

Pulizia attrezzi : acqua subito dopo l’uso

PRESTAZIONI TECNICHE : secondo i requisiti della norma EN 11021

Presa di sporco : ΔL< 3 – molto bassa – secondo UNI 10792

Cessione di odore : < 1 – secondo UNI 11021, Appendice A

Resistenza a particolari agenti di disinfezione : disinfettante di tipo “D”: nessuna alterazione – secondo UNI 11021, par. 8.5

Resistenza a particolari agenti di lavaggio : detergente di tipo “A” cloro attivo, “B” sgrassante alcalino, “C” disincrostante acido: nessuna alterazione – secondo UNI 11021, par. 8.4

Resistenza al lavaggio : > 5000 cicli – secondo UNI 10560

Grado di trasmissione acqua liquida W24 : < 0,1 kg/m² h0,5 – classe III bassa – secondo UNI EN 1062-3

Grado di Trasmittanza vapore acqueo : Sd = 0,2 m – medio – secondo EN ISO 7783-2

Brillantezza : semilucido secondo EN ISO 2813

Granulometria : classe S1 – fine (< 100 µm secondo EN ISO 787-18)

Copertura : ottima

Peso specifico : 1,4 ±0,05 kg/l – secondo EN ISO 2811-1

Viscosità di fornitura a 20°C e 20 rpm : 11500-12500 cps

Resistenza : ottima all’acqua, agli agenti chimici, agli agenti atmosferici ed agli sbalzi termici

COV : < 30 gr/l (2010) – Cat. a: pitture opache per pareti e soffitti interni – base acqua (Dir. 2004/42/CE)

Pallet : 33 latte da l 14

I dati contenuti sulle presenti schede tecniche si riferiscono a prove di laboratorio. Le indicazioni e le modalità riportate possono essere soggette a modifiche nel tempo in funzione di eventuali miglioramenti delle tecnologie produttive. L’applicazione dei prodotti ha luogo al di fuori del nostro controllo non potendo intervenire direttamente sulle condizioni dei cantieri e sull’esecuzione dei lavori. Tutte le indicazioni sono di carattere generale, non vincolano in alcun modo la nostra azienda e pertanto la responsabilità ricade esclusivamente sul cliente. Si consiglia una prova preventiva del prodotto al fine di verificarne l’idoneità all’impiego previsto. Il servizio tecnico è a disposizione per fornire informazioni aggiuntive.

Accessibility Toolbar